DUDLEY ROBERT - LUCINI ANTON FRANCESCO

Carta particolare del mare Mediterraneo che commincia con Budua in Dalmatia è finisce con Corfu nelo Stato Venetiāo.
Firenze,1661
Albania Corfu Otranto Puglia
Cod 1782
1.200,00 €
Incisione in rame, incisa da Lucini, mm 425x325. La carta raffigura la costa dalmata da Budua a Corfù e l’estremità meridionale della Puglia (Otranto e Capo S. Maria); tratta da “Dell’Arcano del Mare” di Robert Dudley (1574-1649), che rappresenta il primo atlante marittimo del mondo intero stampato da un inglese e ad usare la proiezione di Mercatore e la declinazione magnetica. Le mappe sono tutte originali, caratterizzate dalla particolare decorazione barocca di Lucini. Dudley lasciò l’Inghilterra nel 1605 e si trasferì al servizio di Cosimo II, Gran Duca di Toscana come ingegnere e comandante navale. Nel 1646, dopo 12 anni di fatica, pubblicò l’atlante. Lucini, l’incisore nacque a Firenze, fu allievo di Callot e amico di Della Bella. A lui si deve la finezza incisoria e la bellezza del testo inciso “alla Cancelleresca”. Robert Dudley's "Arcano del mare" is "one of the greatest atlases of the world and one of the most complex ever produced: it is the first sea-atlas of the whole world; the first with all the charts constructed using Mercator's new projection, as corrected by Edward Wright; the first to give magnetic declination; the first to give prevailing winds and currents. the first to expound the advantages of "Great Circle Sailing"; and the first sea-atlas to be compiled by an Englishman." (Lord Wardington). Ottimo esemplare a pieni margini.



soggetto: Albania Corfu Otranto Puglia
Torna Indietro