it en

MAX KLINGER (Lipsia, 1857 - Grossjena, 1920).

MAX KLINGER (Lipsia, 1857 - Grossjena, 1920).

Kaempfende Centauren.
Norimberga,1881
P8300816
700,00 €
Acquaforte e acquatinta, mm 380x245. Foglio: mm 620x445. Quinta tavola da Intermezzi. Opus V, serie di 12 tavole pubblicate a Norimberga nel 188, in un'unica edizione, da Theo Ströfer. Max Klinger, celebre pittore, incisore e scultore su simbolista in natura e romantico realista nell’esecuzione; all’osservatore le sue opere risaltano con vividei segni e contrasti, avvolte dal potere e dal mistero. Max Klinger, incisore, pittore e scultore tedesco. Simbolista in natura e romantico e realista nell’ esecuzione, le sue incisioni appaiono con vivide linee e contrasti avvolte dal potere del mistero. La sua opera ha influenzato artisti quali Käthe Kollwitz, Edvard Munch, Max Ernst, Salvador Dali, e molti altri. Ottima impressione perfettamente inchiostrata, stampata su carta China applicata. Ampi margini, firmata in lastra in basso a sinistra. Ottima conservazione. Singer, 56.



materia: acquaforte
Torna Indietro