ANACREONTE.

Teiou mele praefixo commentario quo poetae genus traditur et biblioteca anacreonteia adumbratur.
Data: Parma,Bodoni,,1791
PB180001
Materia: letteratura
1.300,00 €
In 8° piccolo (140x97); pagg. (4), CXVIII, (2), 111 con due ritratti in medaglione (Anacreonte e Giusppe Nicolò d’Azara dedicatario dell’opera). Testo latino e greco in caratteri maiuscoli. Pelle marmorizzata coeva con dorso a quattro nervi, titolo su tassello rosso in oro e ricchi fregi floreali agli scomparti; tagli rossi Rara ed elegante edizione stampata in soli 168 esemplari. Dibdin I, 265f: “The editions of 1785 and 1791 are printed in capital letters, and more elegant and exquisitely finished productions cannot be conceived”. Splendido esemplare su carta forte, marginoso e fresco. Lievissime tracce d’uso alla legatura. Exlibris Henry B.H. Beaufoy. Brooks 422; De Lama II, 66.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.