HERBELOT BARTHELEMY DE

Bibliotheque orientale, ou dictionaire universel contenant generalement tout ce qui regarde la connoisasance des Peuples de l’Orient. Leurs histories et traditions veritables ou fabuleuses. Leurs religions, secteset politique. Leurs Gouvernements, Loix Coûtumes, Mœurs, Guerres, & les Revolutions de leurs Empires…
Data: Paris,par la Compagnie des Libraires,1697
Arabia, Persia, Medio Oriente
Soggetto: Arabia, Persia, Medio Oriente
1.500,00 €
In Folio (mm 340x240); 16 carte non num., pagine 1059, (1); frontespizio in rosso e nero; legatura in tutta pelle coeva con dorso a sei nervi, titolo e fregi agli scomparti, titolo su tassello, tagli spruzzati. Buon esemplare con qualche traccia di usura lieve alla legatura, cuffie restaurate. Internamente ottimo esemplare fresco e marginoso, ma occhiello con un restauro, prime carte con piccola mancanza all’angolo inf. Prima edizione di questa celebre opera fondamentale per la conoscenza del mondo orientale basata sulla immensa bibliografia arabica di Hadji Khalfa (Katip Çelebi), di cui d’Herbelot fece sostanzialmente un ampio compendio aggiungendo però numerose notizie da altre fonti arabe e turche, a stampa e manoscritte. L’opera fu pubblicata postuma, due anni dopo la morte, dall’orientalista Galland. Furono stampate quattro edizioni, l’ultima nel 1781-83. Atabey, 563: "Herbelot spent the last thirty years of his life working on his Bibliothèque orientale, a landmark in Arabic studies which was unfinished at his death and completed and published two years later by the orientalist Antoine Galland in 1697. He knew a range of languages, including Arabic, Turkish, Persian, Aramaic, Syriac, and Hebrew, and was familiar with their literature and history, of which this work forms an encyclopaedia." Brunet II, 664; Zischka 15; Graesse II, 376

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.