ALPINUS PROSPERUS.

De praesagienda vita et morte aegrotantium libri septem. In quibus ars tota hippocratica praedicendi in aegrotis...
Data: Venezia,Eredi Melchiorre Sessa,,1601
Materia: medicina
900,00 €
In 8° (204x152); cc.nn. 8, cc.163, nn. 17. Legatura ottocentesca in mezza pelle (dorso rifatto) con angoli, piatti marmorizzati. Edizione dello stesso anno dell’originale (Francoforte, Rhodius). Una delle più celebri opere del famoso medico vicentino riguardante la prognosi medica. Poletti: "L'opera... rappresenta il primo trattato di semeiotica dopo Ippocrate e Galeno; in essa vengono studiati tutti i sintomi ed i segni dai quali si può intuire l'insorgere, il decorso e l'esito della maggior parte delle malattie". Krivatsy 242; Choix 8235; Piantanida 1817; Norman 40: "took into account the patient's mental state and its bearing on health as well as the usual physical diagnostic signs". Garrison-Morton 2194. Buon esemplare complessivamente, frontespizio con piccole perdite restaurate al marg. sup., esterno dei margini brunito. Esemplare alienato dalla University of Chicago Library.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.