Bibbia

Biblia dat is De gantsche H. Schrifture, vervattende alle de Canonijcke Boecken des Ouden en des Nieuwen Testaments.
Dordrecht-Amsterdam,Hendrick and Jacob Keur - Marcus Doornick,1688
Cod 9175
2.500,00 €
In folio (mm 355 x 235) in 4 parti. Carte [xxiv] 332 [2] 144 [14] 169 [3] 58. Frontespizio architettonico inciso, vignette e finalini in silografia e 6 tavole calcografiche a doppia pagina (mappamondo; De Gelegentheyt van’t Paradys en’t Landt Canaan; Peregrinatie oste Veertich-Iarige Reyse der Kinderen Israels; mappa di Gerusalemme; Het beloofde Landt Canaan; De Beschryvingh van de Reysen Pauli, en van de Andere Apostelen). Testo in olandese stampato in gotico su due colonne. Iniziali con fregi xilografici. Legatura in pelle coeva montata su assicelle di legno; piatti bisellati con mandorla centrale riquadrata da cornici concentriche di doppi filetti, gigli accantonati; dorso a 6 nervi; cantonali e fermagli decorativi originali in ottone ben conservati. Piccoli restauri alla seconda mappa, qualche minimo restauro marginale, dorso rinnovato in stile, mappamondo con alone nella parte destra. Bell’esemplare fascinoso di questa imponente bibbia seicentesca nella sua legatura originale, completa di tutte le sue mappe e carte, importante per la critica testuale; la prima versione olandese è la Statenvertaling (traduzione di Stato), pubblicata nel 1637, direttamente dai testi originali. Conservato all’interno un vecchio foglio di acquisizione intestato “Dr. Angiolo Biondi, Libri e stampe antiche, Firenze”, datato 1970, in cui il dott. Biondi specifica che questa è la seconda bibbia protestante stampata in Olanda.



soggetto: Bibbia
Torna Indietro