VALESI DONISIO

Anfiteatro detto l’Arena di Verona
Data: Verona,1744
Verona
P4160005
Soggetto: Verona
2.500,00 €
Incisione in rame in acquaforte, mm735x975, eseguita su disegno di Adriano Cristofali, impressa su carta vergata, firmata in lastra “Adriano Cristofali disegnò” in basso a destra, “Dion.io Valesi incise” e “Francesco Masieri” poco sopra a sinistra. La stampa, dedicata umilmente “A’ NOBILI SIGNORI PROVEDITORI, E CONSIGLIO DELLA MAGNIFICA CITTÀ DI VERONA, E PRESIDENTI DELLA RENA” fu pubblicata per iniziativa di Masieri, custode dell’Arena, che nel 1747 fece stampare la celeberrima serie di sei grandi vedute della città, che diventano fonte di ispirazione per tutte le successive stampe di Verona. L’Anfiteatro al centro si ispira liberamente nei contenuti e nello stile alla precedente acquaforte di Louis Dorigny pubblicata da Valentino Masieri nel 1696. Su tre lati è circondata da particolari architettonici intervallati in basso da una breve descrizione e da una legenda. Esemplare in buono stato di conservazione seppur con traccia di pieghe e piccoli difetti.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.