KIRCHER ATHANASIUS

Hydrophilacium Africae precipuum, in Montibus Luna situm, lacus et flumina praecipua fundens, ubi et nova invention
Data: Amsterdam,1665
Sud Africa
7962
Soggetto: Sud Africa
550,00 €
Incisione in rame, mm 345x415. Tratta da “Mundus subterraneus” una fra le più note opere del grande gesuita, autore di moltissime opere, relative ad ogni campo dello scibile umano. In questa opera Kircher analizza la struttura interna della terra: egli considera che vi è un centro in continua evoluzione collegato alla crosta in numerosi punti; all’interno della terra vi sono enormi riserve d’acqua, che quando entra in contatto col fuoco scatena terremoti, uragani e distruzioni. Ottimo esemplare con traccia delle pieghe originali della tavola.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.