HOMANN JOHANN BAPTIST

Statuum Maroccanorum, Regnorum nempe Fessani, Maroccani, Tafiletani et Segelomessani.
Data: Norimberga,1728
Marocco
P5110016
Soggetto: Marocco
600,00 €
Incisione in rame di mm 490x570, colorata d’epoca, arricchita con bellissimo cartiglio in alto a sinistra. In basso due vedute rispettivamente delle città di Marocco e di Mequinetz. La carta comprende anche le Canarie e le isole di Madera e Porto Santo J.B. Homann nasce a Norimberga nel 1663; lavora inizialmente per David Funk e per Giacomo Sandrart e finchè all’inizio del ‘700, nel 1702, inizia una propria produzione cartografica, raggiungendo ben presto un notevole successo per l’eleganza e la modernità, ben amalgamando aspetto scientifico e decorativo. Nel 1707 pubblica il primo atlante, arricchendolo rapidamente fino a superare il centinaio di carte con il ''Grosser Atlas" di 126 carte. Muore nel 1723. Bell’esemplare con piega all’angolo superiore destro, restauri a strappi marginali e all’estemità della piega centrale che presenta rinforzi al verso.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.