SHAKESPEARE WILLIAM

Macbetto. (Unito a) Romeo e Giulietta
Data: Pisa, Firenze,Capurro/Marenigh,1815 - 1814
Cod 9098
Materia: letteratura
750,00 €
In 8° (190x125), pagg. 162, (1); 194, (1). Mezza pelle coeva con angoli di pergamena; decorazioni e titolo impresso in oro al dorso. Tagli a spruzzo celeste. Prima edizione non comune della traduzione italiana di queste celeberrime tragedie shakespeariane. Il traduttore, Michele Leoni (1776-1856), fu collaboratore del “Giornale Enciclopedico” di Firenze con un’attività molto intensa di traduzione, e fu il primo traduttore dall’inglese di alcune opere di autori come Shakespeare e Byron, fornendo un importante contributo al movimento culturale degli “antologisti”. Leoni fu un convinto sostenitore della necessità di aprire la cultura italiana alle letterature europee. Bell’esemplare. Integrazione a mancanza di un angolo inferiore della quarta carta. Lievi aloni marginali solo alla prima parte del tomo. Brunet V, 35; Graesse VI, 393; Salvioli 201: «Il Leoni fu il primo che fece conoscere all’Italia i capilavori di Shakespeare. Le prime edizioni delle sue traduzioni sono anche oggi ricercate e non comuni...».

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.