VESLING JOHANN

Tavole anatomiche del Veslingio spiegate in lingua italiana
Data: Padova,Conzatti,1745
Cod 4370
Soggetto: Anatomia medicina
1.100,00 €
In Folio piccolo (mm 345x230); frontespizio e carte non num. 12 con spiegazione delle 24 magnifiche tavole in rame incise da G. Georgi, che sono inframmezzate alle carte di testo. Cartonato coevo. Prima edizione italiana delle famose tavole anatomiche di Vesling, con rimandi sintetici delle illustrazioni anatomiche alla pagina a fianco. Vesling (1598-1649), studiò a Vienna, divenne poi a Venezia professore di anatomia del Collegio medico e successivamente nel 1632 ottenne la cattedra di anatomia all'Universita' di Padova dove segui le tecniche di Andrea Vesalio. L'opera, pubblicata come "Syntagma Anatomicum" nel 1641, ebbe un grandissimo successo e venne ristampata in molte lingue. In quest’opera l’originalita importante sta nel fatto che si abbandona la tradizione vesaliana di posare le immagini anatomiche con sfondi e paesaggi, dedicando l’importanza esclusivamente alle informazioni anatomiche; fu il primo libro che pubblicò immagini originali non copiate o ispirate dalla fabbrica di Vesalio. Alla fine del nostro esemplare è inserito un disegno anatomico manoscritto coevo di ottima esecuzione con una mancanza all'angolo inf. destro. Ottimo esemplare a pieni margini con barbe, in bella inchiostratura stampato su carta vergellata, antiche note manoscritte a inchiostro bruno ad alcune pagg.; mancanze restaurate anticamente con reintegro di carta al margine est. alla sguardia finale e al piatto inferiore. Blake 473.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.