CONTARINI GIOVANNI PIETRO

Historiae de bello nuper Venetis a Selimo II turcarum imperatore illato, liber unus, ex italico sermone in latinum conversus a Ioan. Nicolao Stupano... In hoc narrantur res utrinque gestae, a belli principio usque ad celebrem illam felicemque pugnam navalem (rilegata con altre 6 opere di altro genere del XVI e XVII secolo)
Data: Basilea,per Petrum Pernam,1573
Lepanto
Cod 4379
Soggetto: Lepanto
6.000,00 €
In 4° (mm 195x140); pagg. (12), 147, (1) con mappa a doppia pag. f.t. ripiegata più volte, anticamente acquarellata, posta dopo pag. 136. Marca editoriale al frontespizio in silografia parzialmente colorato d’epoca. Collazione delle altre opere: CHARPENTIER P. Epistola ad Franciscum Portum Cretensem. (Ginevra ?), 1573: pagg. 32, (1); VELASCO J.F. Hispanarum Vindiciae tutelarum. Lovanio, Riv, 1608: (14), 66; GALLUS J.B. In Jacobi Augusti Thuani hitoriarum libros notationes.... Ingolstadt, Eder, 1614: (4), 81, (1); KITSCH H. De anulorum aureorum origine, varietate…Lipsia, Gross, 1614: (36); KASIMIR JOHANN, MORITZ CH. & F.: De officio principis orationes tres…, Lipsia, 1610: pagg. 44, (4); GRUNING W. Quaestio perpulchra utrum dignitas. Spira, 1610: (99), (1 bianca). Elegante pergamena antica probabilmente di fine Seicento, dipinta di rosso, dorso a 4 nervi e scomparti impressi a secco e oro. Piatti con riquadro a merletto dorato e piccolo fregio centrale. Eleganti tagli dorati con fregio impresso a secco. Prima e unica edizione latina, completa della fascinosa carta spesso mancante, qui con testo tedesco, rappresentante il teatro della battaglia di Lepanto con rosa dei venti al centro, fra Patrasso, Leucade, Itaca, Cefalonia e Zante. La Cronaca del Contarini costituisce una delle prime e più autorevoli fonti sulla celebre battaglia, che all’alba del 7 ottobre 1571, contrappose nel golfo di Lepanto la flotta mussulmana comandata dall’ammiraglio Alì a quella cristiana della Lega Santa. Composta all’indomani del confronto, l’opera descrive le cause del conflitto fra cui l’attacco turco del 1570 a Cipro e le fasi che condussero alla vittoria le galee di Don Giovanni d’Austria. L’originale in italiano era stata pubblicata l’anno precedente. Esemplare di notevole fascino, privo di foglio di guardia iniziale, ossidazioni solo nella seconda metà del tomo, che contiene le opere allegate. Un piccolo strappetto restaurato alla carta. Lievi tracce d’uso alla legatura (spigoli e angoli) BLC, 68,339; Cicogna, I, 119; Graesse, II, 225; Blackmer 397; Zacharakis 667; New Zacharakis, 1028.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.