MANZINI LUIGI

Applausi festivi fatti in Roma per l’elezzione di Ferdinando III al regno de’ Romani.
Data: Roma,Facciotti,1837
Roma
P3050072
Soggetto: Feste
4.600,00 €
In 4° (220x155); pagg. 90 (mal numerate 92), 1 carta bianca, 72, frontespizio inciso in rame a piena pagina con allegorie e stemma di Ferdinando D’Asburgo sostenuto da putti alati. Assai raffinato l’apparato iconografico rappresentato da 11 belle tavole a piena pag. f.t. ripiegate più volte, incise in rame da Luca Ciamberlano su disegni originali di Orazio Turiani e Niccolò Torniolo. Grandi incisioni in legno ai capilettera che sono inscritti entro grandi vignette, fregi silografici. Piena pelle ottocentesca con note editoriali incise in oro al dorso. Prima edizione di quest’opera che venne redatta per l’elezione a re di Roma nel 1636 di Ferdinando d’Asburgo re d’Ungheria e di Boemia, futuro imperatore del Sacro Romano Impero. Per l’occasione furono organizzati grandiosi festeggiamenti su commissione del cardinale Maurizio di Savoia, che fece trasformare la piazza antistante Monte Giordano, in un grandioso teatro barocco su progetto di Orazio Turiani. Le tavole descrivono l’enorme apparato allestito per l’incoronazione, la ricchezza dei fasti, gli effetti pirotecnici, oltre a molte decorazioni architettoniche. Bell’esemplare, stampato su carta forte, che presenta fioriture marginali, alcune tracce di umidità, qualche piccolo strappo marginale alle tavole. Nota manoscritta al frontespizio, rifilato di circa 1 cm al margine superiore. Ruggeri 797; Berlin Kat. 3046; Olscki, Choix, 17483,”Ouvrages courieux surtout pour les planches des machines pyrotecniques dressées pour l’occasion”; Fagiolo Bibl. della festa barocca a Roma, 134.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.