DANTE

La Divina Commedia di Dante Alighieri. Illustrata da Gustavo Dorè e dichiarata con note tratte dai migliori commenti per cura di Eugenio Camerini.
Data: Milano,Sonzogno,1868
Cod 6663
Materia: letteratura - illustrati
1.500,00 €
In Folio (mm 410x300); Vol. I: pagg X, (2), 138 con 75 silografie in bianco e nero a piena pagina fuori testo; pagg. VIII, 134, (2) con XLII silografie; pagg. (8), 132, (4) con XVIII silografie, tutte protette da veline. Legatura coeva in elegante mezza pelle verde con angoli e percallina nocciola, con titolo in oro su tassello in pelle al piatto anteriore, ricchi fregi dorati al dorso a quattro nervi, bordura a rotella lungo i piatti. Tagli rosati. Prima edizione illustrata da Gustavo Dorè, sconosciuta a Mambelli, che indica quella del 1869 come prima con le illustrazioni di Dorè. Egli fu uno straordinario illustratore, nato a Strasburgo il 6 gennaio 1832 e morto a Parigi il 23 gennaio 1883; è considerato uno degli illustratori di libri più prolifici e di maggior successo del tardo diciannovesimo secolo. Eugenio Camerini, curatore del testo si riporta alla lezione del Witte; per le varianti egli si attenne specialmente alle due curate dagli Accademici della Crusca nel 1595 e nel 1837. Per le dichiarazioni tenne conto dei migliori interpreti antichi e moderni: Boccaccio, Buti, Benevento da Imola, Tommaseo, Bianchi, Blanc, ecc. Bell’esemplare a pieni margini, con l’eccellente apparato iconografico assai ben impresso, presenta qualche fioritura marginale alle prime pagg. e verso le ultime. Legatura con segni del tempo e lievi abrasioni alle cerniere. Mambelli, 362.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.