MARATTI CARLO

Il matrimonio mistico di Santa Caterina
Data: Roma,1648 circa
6536
450,00 €
Acquaforte, mm 174x127, eseguita su carta vergellata priva di filigrana, buona impressione, foglio leggermente rifilato ma con ampi margini. Esemplare nel secondo/terzo stato di cinque, con la firma dell’artista “Carolus Maratus inve.” A sinistra e “et fecit Romae” a destra in basso, prima della completa cancellazione delle tracce della gamba del Bambino in basso a sinistra nel margine. Maratti, pittore ed incisore fu l’ultimo grande artista di tradizione classica. Il suo corpus grafico va condotto alla bottega del Sacchi, ad inizio carriera, prima del 1660. Tutte le sue incisioni esistono in più stati, il primo dei quali, senza la firma, assai raro, si può pensare che siano prove di stampa successivamente imprisse col proprio nome. Bellini, L’opera incisa di Carlo Maratti, 2.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.