DE JODE GERARD

Primae partis Asiae acurata delineatio habens nomina antiqua et recentia continensTurcici Imperij magnam partem ac Sophorum seu Persarum Regnum observatis…Auctore Iacobo Castaldo pedemontano
Data: Anversa,1593
Medio Oriente
5028
Materia: cartografia
2.200,00 €
Incisione in rame, mm 300x507. Rara carta pubblicata in “Speculum Orbis Terrae”, curato dal figlio Cornelio con varianti nel testo e nel numero delle tavole, seconda edizione dell’atlante. La cartaè basata sulla influente mappa La Descrittione Della Prima Parte Dell' Asia pubblicata da Gastaldi nel 1561 a Venezia. De Jode (1509-1591) fu cartografo, incisore, stampatore, editore attivo ad Anversa a metà del Cinquecento, nello stesso periodo di Ortelio; la vicissitudini della vita non gli permisero di avere il medesimo successo e no fu in grado di uguagliare l’importanza dell’attività economica del rivale. Questo fece però si che le sue carte siano diventate decisamente più rare. Ottimo stato di conservazione. Il testo al verso, a causa di un errore tipografico, è dedicato a Friuli e Corfù.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.