CAMPIGLI MASSIMO (Berlino 1895 – St. Tropez 1971)

Danzatrici
Data: Ketterer,1965
2.600,00 €
Litografia a colori eseguita nel 1965, mm 415x495 (foglio mm 500x655). Tiratura su carta “Rives”. Firmata “Campigli 65” in basso a destra e numerata 3/65 tutto a lapis. Timbretto a secco “K”, editore Ketterer per la cartella “Europaeische Graphik III” pubblicata a Monaco di Baviera. Ottima prova, stato unico, pieni margini. Ottimo stato di conservazione. Le maggiori fonti d’ispirazione dell’artista furono l’arte etrusca e l’archeologia, ma la figura della madre, il ruolo e l’importanza che le donne rivestirono nella sua vita furono di straordinario rilievo per la sua arte. Rappresenta sovente una donna grande sia dal punto di vista figurativo, poiché riempie la tela, che spirituale per la benevolenza e la confortante presenza. L’immagine che l’artista ci regala è quella ricorrente della figura femminile vista come un essere eccezionale, ma allo stesso tempo un essere umano dalla grande semplicità, una donna che riempie il mondo e viene raffigurata nei diversi momenti della propria vita. Meloni 212.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.