• it en

Officium Beata Mariae Virginis S.PII V. Pontificis Maximi Jussu editum et Urbani VIII. Auctoritate recognitum.
Data: Venezia,Pezzana,1769
Cod 2751
280,00 €
In 12° (mm 120x70); frontespizio con vignetta silografica e bordura ornamentale. Grandi capilettera istoriate con ricchi fregi in legno, numerose tavole nel testo incise finemente in rame, raffiguranti la Beata Vergine per i vari Uffizi del giorno, nei sette Salmi penitenziali una tav. per le penitenze, una di vanitas, e una con la santa Croce. Piena pelle marezzata coeva con elegante bordura in oro a ramages, al centro dei piatti losanga a rombo sempre con motivi fitomorfi; dorso a quattro nervi e filetti in oro e fiori. Tagli dorati goffrati. Buon esemplare con minime fioriture, pag. 351 con mancanza. Minimi restauri alla legatura, alla cuffia inf. e al dorso.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.