HACKERT PHILIPP JAKOB.

1.ere Vüe des ruines du Pont d’Auguste sur la Nera a Narni.
Data: Roma,1795
Narni
cod 7176
Materia: vedutistica
1.300,00 €
Incisione all’acquaforte di mm 430x575 intagliata da Gorge Hackert su dipinto dell’autore. Bella veduta della località umbra con pittoresca riproduzione delle rovine del Ponte di Augusto. Philipp Jakob Hackert (1737-1807), di nazionalità tedesca, compì fin da giovanissimo numerosi viaggi in Italia e si stabilì definitivamente a Roma nel 1768. Divenne pittore di corte del re di Napoli, e nel 1780 realizzò il famoso ciclo di dipinti “Dieci vedute della casa di campagna di Orazio”. Celebri le pitture raffiguranti Caserta e la sua reggia. Bell’ esemplare con due minimi strappetti all’estremità del margine bianco superiore.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.