HONDIUS JODOCUS

Spoletum - Spoleto
Data: Leida,1627
Spoleto
PA200035
Materia: vedutistica
290,00 €
Incisione in rame, mm 180x250. Tratta da “Nova et accurata Italiae hodiernae descriptio”. Bella pianta della città umbra. Jodocus Hondius, latinizzazione dall’olandese di Joost de Hondt (1563-1612) fu pittore, incisore e cartografo fiammingo. La sua attività, continuata dall’ omonimo figlio, contribuì a fare di Amsterdam il centro della cartografia europea del XVII secolo. Bell’ esemplare lievemente brunito, presenti piccole macchioline nella parte marginale.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.