CANTELLI GIACOMO

Penisola dell’India di là dal Gange divisa ne i regni che in essa si contengono…e conforme le relationi di alcuni Padri della Comp.a di Giesù di Monsù Tavernier, Mandeslo e d’altri viaggiatori del nostro secolo
Data: Roma,1683
India, Myanmar, Laos, Thailandia, Vietnam, Cambogia, and Malesia
cod 3141
Soggetto: India, Myanmar, Laos, Thailandia, Vietnam, Cambogia, and Malesia
3.900,00 €
Incisione in rame, mm 530x410. Splendido esemplare in fascinosa coloritura antica di questa non comune carta tratta dall’opera Il Mercurio Geografico, degli editori romani De Rossi e per la cura di Giacomo Cantelli da Vignola, geografo del Duca d’Este. L’atlante risulta edito dal 1690 circa con diverse edizioni successive. Ottime condizioni, lievi fioriture marginali ed alone ai margini. La carta raffigura tutta la penisola indocinese estendosi dal Bengala ai confini della Cina fino a Sumatra a sud. Nell’angolo in basso a destra è riportato il titolo all’interno dell’ampio cartiglio, decorato da un felino e due uomini. Giacomo Cantelli nacque a Vignola, come ribadisce con la sua firma, e divenne il primo cartografo ufficiale della Corte di Modena, nel 1685, quando il Duca Francesco II lo nominò cartografo e custode della biblioteca.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.