DE BRY THEODOR

Ailhae cidade de Goa metropolitana da Indiae partes orientais que esta…
Data: Francoforte,1613
Goa
Cod 7446
Soggetto: Goa
900,00 €
Incisione in rame, mm 385x424, dipinta a mano. Traccia di pieghe editoriali, visibili per lo più al verso, minimi restauri ad alcune pieghe. Dettagliata ed affascinante veduta prospettica della città e del porto di Goa, basata sul precedente lavoro di Jan Linschoten, che aveva passato 6 anni fra il 1583 e il 1589 a Goa, dove aveva avuto accesso a materiale segreto. Quando l’arcivescovo, al cui servizio si trovava, tornò a Lisbona, anche Linschoten partì ma fu poi costretto a passare due anni alla Azzorre dove la nave aveva perso il carico durante una tempesta. Giunse nel 1592 nella capitale e poi in Olanda. Il suo resoconto è fra i più importanti libri di viaggio del periodo. Stampato a fine secolo, venne ripreso da De Bry nel 1613. Theodor De Bry (1528-1598) fu un importante incisore ed editore fiammingo conoscituo in particolare per le sue due opere maggiori: Les Grands Voyages, raccolta di viaggi nel nuovo mondo e Les petit Voyages che racchiude viaggi in India ed Indonesia.

Torna Indietro

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

Accetto l’informativa sulla privacy.



Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato
Accetto l’informativa sulla privacy.